Scegli APAVE CERTIFICATION ITALIA per certificare il tuo Sistema di Gestione per la prevenzione della corruzione ai sensi della norma UNI ISO 37001:2016.

Lo standard, strumento operativo che non si sostituisce, bensì si aggiunge, alle misure già previste a livello legislativo nazionale, contribuisce a stabilire le modalità in base alle quali le aziende possono dichiararsi “compliant” rispetto alla prevenzione del fenomeno corruttivo, ovvero possono adottare misure di prevenzione ragionevoli e proporzionate al rischio di corruzione.

La norma è impostata secondo la struttura di alto livello, pertanto perfettamente integrabile con le ISO 9001, 14001 e 45001, ed è rivolta alle aziende di qualsiasi dimensione o natura, sia pubbliche che private.

Richiedi un preventivo

COME AVVIENE LA CERTIFICAZIONE?

La certificazione del Sistema di Gestione per la prevenzione della corruzione segue lo stesso flusso di processo della certificazione degli altri Sistemi di Gestione.

AUDIT DI CERTIFICAZIONE

Stage 1: lo Stage 1 dell’iter di certificazione è eseguito presso l’Organizzazione certificanda e consiste nell’analisi documentale del sistema di gestione: da un’opera di pianificazione, si passa ad un’opera di esecuzione. Se il risultato è positivo, si approda allo Stage 2;
Stage 2: lo Stage 2 dell’iter di certificazione viene svolto in campo e permette di valutare la conformità del sistema di gestione. Se l’esito è positivo, si delibera la Certificazione.

AUDIT DI MANTENIMENTO

Gli audit di mantenimento hanno lo scopo di valutare il permanere della conformità del Sistema e l’efficace ed efficiente trattamento di eventuali rilievi riscontrati negli audit precedenti.

AUDIT DI RINNOVO

Ogni tre anni, APAVE CERTIFICATION ITALIA esegue un audit avente lo scopo di valutare la complessiva e continua efficacia del Sistema di Gestione.

Tale attività tiene conto delle prestazioni nell’intero periodo di certificazione trascorso comprendendo un riesame della documentazione ed eseguendo un audit che valuta l’intero Sistema.

Richiedi un preventivo

QUALI VANTAGGI PORTA LA CERTIFICAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE?

  • L’approccio organico tipico dei sistemi di gestione, assicura una governance efficiente del fenomeno corruttivo.
  • Il monitoraggio dei fornitori e dei partner commerciali e la formazione del personale contribuiscono a diffondere una cultura della trasparenza.
  • La certificazione da parte di un Organismo permette di beneficiare di un migliore posizionamento sul mercato, ad esempio in occasione di gare pubbliche.
  • Le aziende che scelgono la certificazione UNI ISO 37001 sono più controllate e mediamente più affidabili, perché applicano processi di verifica sistematici.
  • La certificazione di terza parte può assumere anche rilevanza scriminante di eventuali responsabilità penali o para-penali in determinati ordinamenti giuridici.

Il nostro approccio professionale e umano potrà dare valore alla tua certificazione.
Richiedi un preventivo gratuito

Normativa di riferimento
UNI ISO 37001:2016

La UNI ISO 37001 specifica requisiti e fornisce una guida per stabilire, mettere in atto, mantenere, aggiornare e migliorare un sistema di gestione per la prevenzione della corruzione.

Leggi di più su ACCREDIA